COSA SONO GLI ONECOIN

OneCoin: se sei qui, è perché ne hai sentito parlare, forse bene, forse male, e hai deciso di informarti in prima persona per decidere di cosa si tratta, se è qualcosa di interessante, e soprattutto se fa per te.

Benissimo! Solo informandoti potrai farti un’opinione personale e ragionata sulla questione, e OneCoin non è sicuramente un argomento banale, perché si parla di una vera e propria moneta – ma digitale, come ormai tutto nel mondo. In queste pagine troverai spiegazioni ed esempi per aiutarti a capire meglio di cosa si parla quando si nominano gli OneCoin, come funzionano, cosa sono, e che differenza possono fare per te. Se sei già ferrato sull’argomento delle criptovalute, e magari hai già studiato il fenomeno dei famosi Bitcoin, tutto ti sembrerà più chiaro e semplice, ma cercheremo di rendere le cose perfettamente comprensibili anche per chi è completamente nuovo a questo mondo, e non sa bene di cosa stiamo parlando. E se ne avrai bisogno, potrai contattare direttamente un esperto, Bruno Pepe, per ricevere tutte le informazioni che ti servono!

COME SI SPENDONO GLI ONECOIN?

Le cripto valute, ormai, sono tante: anche tu, a parte OneCoin e gli ormai famosi Bitcoin, forse ne avrai sentita nominare qualcuna. E tutte promettono di essere la migliore, la più innovativa, la più sicura. Ma al di là dei meriti o dei difetti di ciascuna valuta, che ci vorrebbero pagine e pagine per discutere seriamente, c’è un problema che le accomuna quasi tutte – e potremmo dire che risolvere quel problema è stato uno dei motori più importanti per la nascita di OneCoin.

Come e dove si possono spendere le valute digitali?

Perché, nella stragrande maggioranza dei casi, le criptovalute non sono assolutamente facili da usare e da spendere. Si possono usare in transazioni private, fra persone che si conoscono direttamente – e questo, peraltro, le ha rese in tanti casi uno strumento ideale per transazioni tutt’altro che pulite o legali, come sicuramente avrai letto e sentito. Ma una persona comune, che usa il suo denaro per cose assolutamente comuni – fare la spesa, comprare un’automobile, andare in vacanza – come fa a pagare questi beni e questi servizi con una valuta digitale? In moltissimi casi non può, il che lo mette nella strana condizione di avere un portafoglio pieno e nessun posto dove spendere i suoi soldi.

Quando invece parliamo di OneCoin, le cose sono molto diverse. OneCoin è l’UNICA moneta digitale a disporre della propria piattaforma interna per la spendibilità: un vero e proprio negozio online dove è possibile pagare i propri acquisti, in tutto o in parte, con OneCoin. E se ti stai domandando che tipo di merce puoi trovare… c’è letteralmente di tutto! Alimenti, servizi, vino, automobili. La rivoluzione digitale della moneta rappresentata da OneCoin sta coinvolgendo sempre più persone, e negozianti e imprese dei settori più diversi stanno arrivando in massa a proporre i propri prodotti e servizi a chi paga in OneCoin.

Perché un imprenditore dovrebbe entrare nel sistema e sulla piattaforma OneCoin? I motivi sono tanti:

  • Un mercato mondiale, e in continua crescita, a cui accedere senza tutti gli investimenti che questa operazione normalmente comporta, come su altre ben note piattaforme internazionali di e-commerce;
  • Il vantaggio, rispetto a quelle altre piattaforme, di avere di fronte una clientela che vuole spendere subito i propri OneCoin, e non semplicemente guardarsi in giro per poi magari andare a comprare in un negozio;
  • Una concorrenza ridotta rispetto a quella dei mercati tradizionali, ormai affollatissimi;
  • La possibilità di stabilire le modalità di pagamento in percentuale fra OneCoin e Euro, così da permettere di coprire immediatamente i costi vivi con valuta tradizionale;
  • E la garanzia, per chi vende i propri servizi tramite un coupon, di ricevere il 25% della cifra pagata dal cliente anche se questi non usa il coupon prima della sua scadenza.

E se ti domandi se è un meccanismo che funziona, possiamo informarti con piacere che:

  • A Piacenza è già stata venduta un’automobile pagata al 100% in OneCoin,
  • a Bergamo è stato chiuso il primo acquisto di un camper pagato interamente in OneCoin,
  • sono stati pagati in OneCoin, al 100%, diversi soggiorni vacanza in Sardegna,
  • a Verona è stato firmato un contratto per l’acquisto di una barca a fronte di un pagamento in OneCoin,
  • a Cermenate è stata rilevato un bar, con muri, arredi e licenza, pagando tutto in OneCoin,

Una bella catena di successi, e una catena destinata a crescere. Vuoi esserci anche tu?

Se vuoi entrare nel mondo OneCoin, ti basta contattarci, e ti spiegheremo come. Basta cliccare qui.

Hai bisogno di ulteriori informazioni?

Vuoi scoprire come entrare in questo mondo e far parte anche tu della rivoluzione della moneta digitale? Allora ti serve una guida. Contattaci, basta cliccare qui.